Marche
  • Coronavirus: positivo a cena in chalet, tampone ai presenti

Coronavirus: positivo a cena in chalet, tampone ai presenti

Appello azienda sanitaria dopo caso a P.S. Giorgio nel Fermano

   Una persona risultata positiva al coronavirus aveva partecipato, la sera del 14 agosto a una cena, nel ristorante di uno stabilimento balneare a Porto San Giorgio nel Fermano. L'Area Vasta 4 di Fermo ha diffuso un avviso comunicando di aver acquisito dal proprietario dello chalet la lista dei prenotati alla serata e che tutti verranno contattati telefonicamente per eseguire il tampone. L'Av 4 ha anche lanciato un appello affinché chi abbia partecipato alla cena, senza prenotazione, o al dopocena nel locale, si faccia avanti e contatti l'Ufficio relazioni con il pubblico dell'azienda sanitaria al fine di potersi sottoporre al tampone.
    Per le 'autodenunce' l'Av4 ha diffuso un numero di telefono, un indirizzo mail e un numero whatsapp dove inserire dati anagrafici, codice fiscale e recapito telefonico.

   In seguito alla vicenda, il sindaco di Fermo Paolo Calcinaro ha deciso di annullare una manifestazione di Street food in programma al Lido di Fermo, anche se era distribuita lungo 1 km per garantire il distanziamento.(ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie