Minori: Marche, nel 2019 530 affidamenti familiari

Nuovo report Garante diritti, giudiziale 80% affidamenti

   Nel 2019 nelle Marche 530 interventi di affidamento familiare, 8 i casi di minori stranieri non accompagnati, 24 di bimbi e adolescenti con disabilità. Oltre l'80% degli affidamenti è di tipo giudiziale e la durata media va dai due ai quattro anni con fascia d'età prevalente tra gli 11 ed i 14 anni. Sono dati emersi da un'indagine dettagliata su bambini e adolescenti che vivono l'esperienza dell'allontanamento della famiglia d'origine, con particolare riferimento alle realtà dell'affidamento e dei servizi residenziali. Un report realizzato dall'ufficio del Garante dei diritti, Andrea Nobili. Presentazione, per motivi di distanziamento, nell'Aula consiliare di Palazzo Leopardi.
    C'erano, oltre al Garante, il presidente del Consiglio Regionale, Antonio Mastrovincenzo, il dirigente Servizio politiche sociali Regione, Giovanni Santarelli, il presidente del Coordinamento regionale delle comunità educative, Andrea Marangoni, dell'associazione "Famiglie per l'accoglienza", Massimo Orselli e la consigliera regionale, Marzia Malaigia. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie