Al Rof Rossini in piazza per le vittime del Covid

Evento 6/8 La petite Messe Solennelle come anteprima al festival

   La pandemia Covid-19, che ha colpito così duramente in particolare l'Italia, ha segnato molto profondamente anche la città di Pesaro. È alla memoria delle vittime che Comune di Pesaro e Rossini Opera Festival hanno deciso di dedicare l'evento di anteprima della 41/a edizione del Rof: giovedì 6 agosto alle 20.30 Piazza del Popolo, la piazza centrale della città, ospiterà la "Petite messe solennelle", ultimo capolavoro sacro di Gioachino Rossini, quale commossa celebrazione di un lutto che è stato al tempo stesso personale e collettivo. L'ingresso è gratuito, su prenotazione. Le modalità saranno rese note a breve.
    La Messa sarà proposta nella sua versione originale per due pianoforti ed harmonium. Alessandro Bonato dirigerà il Coro del Teatro della Fortuna M. Agostini (maestro del coro Mirca Rosciani), e un cast composto da Mariangela Sicilia (soprano), Cecilia Molinari (mezzosoprano), Manuel Amati (tenore) e Mirco Palazzi (basso). Al pianoforte Giulio Zappa e Ludovico Bramanti, all'harmonium Luca Scandali. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie