• Fase 2: sindaco Numana, il primo sabato che sa di normalità

Fase 2: sindaco Numana, il primo sabato che sa di normalità

Nelle Marche stagione balneare dal 29/5,non allentiamo controlli

(ANSA) - ANCONA, 23 MAG - Nelle Marche la stagione balneare parte il 29 maggio, ma oggi, giornata di inizio del primo fine settimana dopo il lockdown, "è il primo sabato in cui sentiamo sapore di normalità". Lo dice Gianluigi Tombolini, sindaco di Numana, una delle località più belle della Riviera del Conero.
    "Una bellissima giornata - insiste - una pre-prova dell'avvio della stagione balneare, venerdì prossimo". Fino ad allora le spiagge sono aperte ma solo per passeggiate individuali, senza bagni, bivacchi o potersi stendere per la tintarella. "Non abbiamo mai allentato i controlli - sottolinea Tombolini - ma la gente si sta comportando bene. Abbiamo dovuto chiudere alcune strade difficili da monitorare negli scorsi fine settimana, ringrazio il prefetto di Ancona Antonio D'Acunto, che ha ascoltato le nostre ragioni". Intanto a Numana stanno arrivando richieste di prenotazioni per l'estate "da tutta Italia, ma soprattutto dal nord". "Sono richieste soprattutto le case in affitto, dove è più facile osservare le misure di sicurezza. Ma non abbiamo problemi per gli alberghi, che da noi sono hotel diffusi, spesso con poche camere. E ovviamente neppure per i camping, che hanno ampi spazi e tanto verde dato che ci troviamo nel Parco del Conero". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie