Ceriscioli, in sogno correggevo compiti

Presidente Marche, testa pensa a impegno lavorativo non politico

(ANSA) - ANCONA, 07 APR - "Ho sognato di correggere i compiti in classe e tra le alunne c'era Camilla Fabbri. La mia testa sta pensando non a un impegno politico ma lavorativo".
    Così il presidente della Regione Marche Ceriscioli, che è professore di matematica mentre l'ex senatrice Pd Fabbri è collaboratrice del suo staff, ha risposto durante una conferenza stampa via web, a una domanda di un giornalista a proposito di una sua eventuale ricandidatura alla guida della Regione.
    L'ultima direzione regionale del Pd, dopo il passo indietro di Ceriscioli, ha votato l'attuale sindaco di Senigallia e presidente Anci Marche Maurizio Mangialardi come candidato, indicato anche dall'attuale governatore, da proporre agli alleati di centrosinistra. Ciò dopo una fase di stallo dovuta anche a una parte del partito che non voleva la ricandidatura di Ceriscioli. "Se qualcuno dei miei compagni di partito ha cambiato idea? Spero proprio di no, io non l'ho cambiata" ha risposto il presidente.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie