Coronavirus, 26 morti, Marche supera 500

Gores, 296 deceduti in provincia di Pesaro Urbino

(ANSA) - ANCONA, 01 APR - Altri 26 morti nelle Marche (16 uomini e 10 donne) nelle ultime 24ore fanno salire il bilancio dei decessi a 503 dall'inizio dell'epidemia. Lo comunica il Gores (Gruppo regionale per le emergenze sanitarie. Le ultime persone decedute, tra cui un 44enne di Gradara (Pesaro Urbino) con patologie pregresse, provenivano in 11 casi dalla provincia di Pesaro Urbino, otto dal Maceratese, sei dalla provincia di Ancona e una, la quarta complessivamente, da Ascoli Piceno (un 83enne). Nel totale Pesaro Urbino registra 294 decessi, Ancona sale a 101 morti, Macerata 62, Fermo 37, Ascoli Piceno 4 mentre cinque persone morte provenivano da fuori regione. L'età media dei deceduti dall'inizio dell'epidemia nelle Marche, per il 95% sofferente di altre patologie, è di 79,3 anni.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie