Coronavirus, italiana bloccata Edimburgo

'Ho pianto quando hanno chiuso Lombardia'

Partita da Bergamo per Edimburgo, per andare a trovare un parente, è rimasta bloccata in Scozia fino a data da destinarsi. È quanto sta vivendo Elisabetta Flamini, giornalista e riserva selezionata del Ministero della Difesa, a causa dell'emergenza coronavirus. Originaria di Ancona, ma trapiantata da anni a Milano, non sa quando potrà rientrare in patria. "Hanno cancellato il mio volo di rientro e non ho potuto spostarlo su Roma. Non si vola per tornare in Italia". Ad Edimburgo "si esce e si fa tutto ancora tranquillamente - dice Flamini - non hanno timore di me, è come se non avvertissero ancora il pericolo. Qui i casi positivi dichiarati sono stati solo 3, mentre 85 in tutto il Regno Unito stando alla BBC. Ma i giornali locali dedicano poco spazio al coronavirus, solo trafiletti". In attesa di sapere quando potrà rientrare in Italia, Flamini ha preso due appuntamenti per colloqui di lavoro. "Preoccupata per l'Italia? Sí, appena ho saputo che avevano chiuso la Lombardia ho pianto".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie