Premio ad atlete nazionale trapiantati

Ceriscioli, sport di tutti e per tutti. Importanti donazioni

(ANSA) - ANCONA, 5 FEB - "Vittorie che onorano le Marche e dimostrano che e nella vita si possono superare tutte le barriere". Così il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli, premiando ad Ancona le due campionesse della nazionale trapiantati, Samantha Ciurluini e Margherita Mazzantini, medaglie d'oro ai World Transplant Games tenutisi a Newcastle nell'agosto scorso. "Con quest'iniziativa - ha continuato Ceriscioli - intendiamo proseguire quella tradizione che vede la Regione accanto ai suoi atleti per dimostrare che lo sport è di tutti e per tutti, e ricordare l'importanza delle donazioni per regalare un futuro a chi ne ha bisogno".
    Con la nazionale trapiantati Aned Onlus, Ciurluini, 42 anni, trapiantata di polmoni otto anni fa, ha vinto la medaglia d'oro nel volley, nel getto del peso e nel lancio della palla, conquistando l'argento nel lancio del giavellotto. Mazzantini, 52 anni di Osimo, trapiantata di rene e pancreas da quasi 19 anni, si è aggiudicata invece l'oro nel volley e il bronzo nel calcio a 6.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie