Resistenza,celebrazione ad Ascoli Piceno

Presidente Anpi cittadina, difesa libertà anche con conoscenza

"Non dobbiamo abbassare mai la guardia sulle libertà conquistate che non vanno date per acquisite, ma difese anche attraverso la conoscenza degli accadimenti e della storia". Lo ha detto Pietro Perini, presidente provinciale dell'Anpi di Ascoli Piceno, intervenendo al Sacrario Colle San Marco per la celebrazione dei fatti della Resistenza del 3 ottobre, l'inizio della lotta di liberazione della città. "E' doveroso conservare questo ricordo - ha affermato il prefetto Rita Stentella rivolgendosi in particolare alle scolaresche presenti - non solo nello scrigno delle nostre conoscenze, ma renderlo sempre vivo trasmettendolo alle giovani generazioni ed impegnandosi al servizio delle collettività e del bene comune". Alla celebrazione hanno partecipato, tra gli altri, il neo sindaco Marco Fioravanti e il presidente della Provincia Sergio Fabiani.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie