Ceriscioli,intuizione Cesanelli continui

Cerimonia funebre laica a Recanati.Musicultura deve sopravvivere

"Grazie Piero, ci impegneremo perché la tua grande intuizione che ha permesso di far emergere tanti giovani talenti all'insegna del connubio tra musica e poesia possa continuare". Così il presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli, alla cerimonia funebre laica per Piero Cesanelli, ideatore e direttore artistico di Musicultura, nella sede del Palazzo comunale di Recanati.
    "Musicultura, festival della musica popolare e d'autore, - ha detto Ceriscioli - è un dono che ci hai lasciato, un progetto a cui la Regione ha creduto molto e che deve sopravvivere. Continuare ad accompagnare la sua opera è il modo migliore per onorare l'eredità di una grandissima personalità, un genio, un uomo che ha fatto tanto per la sua terra, per gli artisti, per ogni marchigiano orgoglioso di questo figlio che tanto ha dato".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie