Accordo Marche-Regione Spalatino Dalmata

Ad Ancona anche giovani atleti torneo calcio internazionale

Nell'ambito della Strategia Adriatico Ionica è stato siglato in Comune ad Ancona il protocollo tra Regione Marche e Regione Spalatino Dalmata in presenza dei giovani atleti del torneo internazionale di calcio 'Noi in gioco per la Macroregione Adriatico Ionica' nel nome della coesione territoriale all'interno della UE. La firma sul protocollo di collaborazione, che rafforza i legami tra le due sponde dell'Adriatico, è stata apposta dal presidente Luca Ceriscioli e dal governatore Blaženko Boban che ha ribadito l'amicizia tra le due Regioni "separate solo dal mare ma molto vicine culturalmente". "Oggi - ha commentato Ceriscioli - la Macroregione viene interpretata nel suo spirito più profondo, non solo come strategia ma come possibilità di dialogo e incontro tra popoli, con l'entusiasmo dei giovani e il linguaggio universale dello sport, nella bellezza dello stare insieme. Impostazione che permette di costruire di fatto la Macroregione dei popoli, un'opportunità grande per costruire l'Europa del futuro".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie