Ispezioni per sordomuto al front office

Asur: 'Lunedì incontri per risolvere la questione'

(ANSA) - SENIGALLIA (ANCONA), 2 AGO - Dopo la denuncia del dipendente Asur affetto da sordomutismo impiegato anche al front office dell'ospedale senigalliese, l'azienda sanitaria regionale corre ai ripari. Il direttore dell'Area Vasta n.2 Giovanni Guidi si è attivato "per effettuare ispezioni, verifiche e accertamenti. E lunedì incontrerà il medico competente dell'azienda e l'ufficio affari generali, per la risoluzione della questione". Ciò non è bastato a evitare le polemiche.
    Sdegno è stato espresso dal Comitato cittadino a difesa dell'ospedale di Senigallia "per la situazione a dir poco incresciosa in cui è stato ingabbiato e messo con le spalle al muro un pubblico dipendente. Chissà quanto avranno ragionato per giungere a questa conclusione: se ci pensavano meglio avrebbero potuto proporre una bella postazione al centralino...".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie