Marche

Scoppia caldaia, operaio ferito grave

Durante manutenzione in centrale termica ospedale Jesi

(ANSA) - JESI (ANCONA), 26 MAR - Un operaio è rimasto gravemente ferito nell'esplosione di una caldaia mentre stava effettuand un intervento di manutenzione nella centrale termica dell'ospedale "Carlo Urbani di Jesi". La struttura si trova in una pertinenza del nosocomio, lontano dall'edificio principale.
    L'uomo, un 50enne dipendente di una ditta esterna, ha riportato un politrauma, perché è stato colpito da un pezzo della caldaia.
    Sul luogo il 118, i vigili del fuoco e la polizia municipale che sta conducendo le indagini su delega della Procura della Repubblica di Ancona, e il personale dell'Asur per gli accertamenti legato alla sicurezza sui luoghi di lavoro. Il ferito è stato trasportato dall'eliambulanza all'ospedale di Torrette di Ancona.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie