(ANSA) - MILANO, 13 GEN - L'Europa "vincola la Lombardia a spendere almeno il 20% dei fondi europei, in iniziative per il contenimento delle emissioni climalteranti. Domani in aula con un question time chiederemo quanti fondi siano stati già destinati da bandi per il contenimento di CO2, ma soprattutto chiederemo quanti fondi siano ancora da spendere. Lo dichiara il consigliere regionale lombardo di +Europa Michele Usuelli, che domani in Aula presenterà un'interrogazione a risposta immediata sulla quantificazione dei fondi europei assegnati alla Lombardia e sulla spesa ancora da programmare.
    "Se non destinate attraverso bandi regionali entro il 31/12/2020 - avverte Usuelli - le giacenze provenienti dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale (FESR) e dal Fondo Sociale Europeo (FSE) andranno perse". Sempre domani il Consiglio regionale discuterà una mozione di +Europa sulla 'corretta attuazione della Gestione sanitaria accentrata'. In particolare "la spesa di quasi 400.000 euro per due consulenze contabili, affidate con l'obiettivo di riuscire a controllare un sistema sempre più ingarbugliato, ci impongono di chiedere alla Giunta di intervenire per ripristinare il pieno rispetto delle regole costitutive della Gsa", commenta Usuelli.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa



        Modifica consenso Cookie