Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Lombardia
  1. ANSA.it
  2. Lombardia
  3. Lavoro: Milano Serravalle, 70 esuberi su 572 dipendenti

Lavoro: Milano Serravalle, 70 esuberi su 572 dipendenti

Mauro Luise (Cub), licenziamenti non sono per nulla inevitabili

(ANSA) - MILANO, 13 GIU - Settanta esuberi su 572 dipendenti con contratto a tempo indeterminato: lo ha comunicato ai sindacati, con l'apertura di un procedimento di licenziamento collettivo, la società Milano Serravalle-Milano Tangenziali. In gran parte - 47 unità - i lavoratori sono casellanti. Oggi si è svolto l'incontro fra le parti sociali previsto dalla norma.
    La società ha la necessità di "una razionalizzazione dei costi" e ha valutato tutte le misure di intervento previste dalla legge e dall'assetto contrattuale anche per non incidere pesantemente e negativamente sull'occupazione complessiva - si legge in sintesi nel documento di attivazione della legge 223 -.
    Compiute ed esaurite tutte le possibili azioni di ricollocazione e riqualificazione, per la concessionaria, non si può evitare di procedere alla riduzione di personale.
    Di tutt'altro avviso Mauro Luise e Walter Montagnoli della segreteria Cub Trasporti: "I licenziamenti non sono per nulla necessari, né inevitabili. Se si dovesse procedere su questa strada chiediamo comunque l'accompagnamento alla pensione con tutte le garanzie contrattuali e normative e senza perdite retributive. Se dovesse subentrare una modifica legislativa non vogliamo nuovi esodati". "Per quanto riguarda i lavoratori che rimangono - hanno concluso - bisogna garantire sviluppo, qualità, professionalizzazione e servizi agli automobilisti".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano


        Modifica consenso Cookie