Lombardia
  1. ANSA.it
  2. Lombardia
  3. Da Londra a Milano 'Retrospective', giornale oltre le mode

Da Londra a Milano 'Retrospective', giornale oltre le mode

Uscita slittò per pandemia, in edicole e librerie a settembre

(ANSA) - PESCARA, 13 MAG - Il primo numero debutterà a Milano, in edicole e librerie, il 30 settembre, 24 pagine in b/n formato 54-34cm, con l'ambizione di segnare il ritorno in Italia del broadsheet, il cosiddetto formato lenzuolo, "nel mondo dell'informazione e della divulgazione cartacea artistica e intellettuale". Ospiterà autori di oggi accanto ad autori del passato "come tuttora annoverabili tra i viventi, in una vocazione ad affermare il potere delle idee, del pensiero e dell'immaginazione". E' 'Retrospective' che la casa editrice 'Ghislandi & Gutenberg', nata a Londra a febbraio 2020, avrebbe dovuto diffondere nel novembre di quell'anno. La pandemia ha rallentato i piani, ma dopo due anni il progetto, con il trimestrale stampato in italiano e inglese negli studi tipografici Stroma nel Middlesex, è ancora più intrigante, a detta degli stessi ideatori: ne è convinto il giornalista e regista Glauco Della Sciucca, fondatore, insieme all'architetto Luca Bombassei (azionista, con la famiglia, di Brembo Spa) e allo storico regista dei Beatles Sir Michael Lindsay-Hogg, della HBF Hoffman, Barney & Foscari, società supporter, insieme ad Abbey Road Studios, di 'Meat Free Monday', la campagna etica lanciata da Mary e Paul McCartney.
    Nella 'Ghislandi & Gutenberg' Della Sciucca ha accanto a sé, tra gli altri, il designer Mario Di Paolo, a capo dell'hub SpazioDiPaolo, e Lorenzo Tamburini di CinemaItaliaUk. Il giornale proporrà, fra oltre 70 scrittori, accademici, cineasti e disegnatori, interviste a Jean-Luc Godard e Lawrence Ferlinghetti, testi di Dario Fo e Franca Rame, un saggio di Alberto Bentoglio, un'intervista ad Abel Ferrara, e poi Gigi Ghó, Willem Dafoe e Giada Colagrande, Alex Infascelli, Hannah Arendt, Teresa Guccini, Elisa Fuksas, Paolo Klun, Michel Foucault.
    "Sarà un giornale percepibile alla stregua di un grande quotidiano, da portare in tasca e conservare. Un'Antologia delle Idee fuori dal tempo e dalle mode" spiega Della Sciucca che in 'Retrospective' trasfonde il suo poliedrico talento: come regista ha firmato "Humanism! A New Comedy", come disegnatore è su The New Yorker, The New York Review of Books, Columbia Journalism Review e su creazioni di Swatch Group. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie