Lombardia
  1. ANSA.it
  2. Lombardia
  3. Sequestrati migliaia forbici e coltelli cinesi Made in Italy

Sequestrati migliaia forbici e coltelli cinesi Made in Italy

Operazione nel Comasco, non c'era indicazione sull'origine

(ANSA) - COMO, 24 GEN - Forbici e coltelli con marchio italiano, ma provenienti dalla Cina, sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza e dall'Agenzia delle dogane. In particolare è stata sequestrata una partita di 126 mila forbici professionali e utensili da taglio divisi in 1.138 confezioni, importati dalla Repubblica Popolare Cinese e pronti per la vendita al dettaglio.
    A seguito dei controlli, sono emerse irregolarità sia in materia di tutela del Made in Italy, per "fallace indicazione di origine", sia in materia di Codice del Consumo, per la mancata indicazione di informazioni precise su nome, sede e indirizzo del soggetto importatore. Sui prodotti c'era infatti un marchio aziendale italiano senza alcun riferimento all'origine ed alla provenienza estera delle merci.
    Mancavano inoltre le attestazioni del titolare o del licenziatario del marchio circa la tracciabilità della merce, ritenuta pertanto potenzialmente pericolosa. Il titolare dell'azienda, italiano, è stato segnalato alla Camera di Commercio per violazione della normativa in materia, che prevede sanzioni fino a 250 mila euro. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie