Lombardia

Saipem: per caso profit warning tutti assolti

Società e anche atri 4 imputati, 'fatto non sussiste'

(ANSA) - MILANO, 28 SET - Il Tribunale di Milano, al termine del processo con al centro false comunicazioni al mercato prima del 'profit warning' del 2013 e, quindi, l'accusa di aggiotaggio, ha assolto Saipem, imputata per la legge sulla responsabilità amministrativa degli enti.
    Assolti perché il fatto non sussiste anche l'ex vicepresidente ed ex ad Pietro Tali e altre 3 persone. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie