Lombardia
  1. ANSA.it
  2. Lombardia
  3. Uccide la compagna e si costituisce, 'ero ubriaco'

Uccide la compagna e si costituisce, 'ero ubriaco'

Delitto a Vigevano.L'uomo ha atteso oltre 24 ore per costituirsi

(ANSA) - VIGEVANO (PAVIA), 12 AGO - Era ubriaco Marco De Frenza, il pregiudicato di 59 anni che a Vigevano (Pavia) si è costituito alla polizia dopo aver ucciso in casa la compagna Marylin Pera, di 39 anni, tagliandole la gola con un coltello da cucina. L'uomo, dopo il delitto, è rimasto in casa per più di 24 ore, in condizioni che gli inquirenti definiscono di lucidità intermittente, con il cadavere riverso in una pozza di sangue nel bagno, finché non ha realizzato quel che aveva fatto e ha deciso di costituirsi.
    In stato di fermo con l'accusa di omicidio volontario aggravato, De Frenza, residente a Mede (Pavia), si trova ora nel carcere di Pavia, in attesa dell'interrogatorio di convalida del gip. A seguire il caso è il sostituto procuratore di turno, Alberto Palermo. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano


        Modifica consenso Cookie