Lombardia

Ferrovie: Fit-Cisl a Rfi, riattivare scale mobili Garibaldi

'Ferme per guasto da oltre 45 giorni, disservizio inaccettabile'

(ANSA) - MILANO, 23 LUG - Scale mobili guaste "da più di un mese e mezzo" nella stazione di Milano Porta Garibaldi Rfi. Lo denuncia la Fit-Cisl che ha sollecitato l'azienda ad intervenire.
    "Il problema ci è stato segnalato da diversi utenti - sottolinea il sindacato - e abbiamo provveduto a chiedere chiarimenti a Rfi. "Ci hanno risposto che stanno aspettando i pezzi di ricambio necessari per le riparazioni e speriamo che arrivino presto, perché con il traffico dei vacanzieri i disagi sono sempre più evidenti".
    Secondo la Fit-Cisl si tratta di un "disservizio non accettabile per una stazione importante come Milano Porta Garibaldi". Le banchine dei binari 14-20, che vengono raggiunte tramite un sottopasso accessibile attraverso una scalinata e, in alternativa, con le scale mobili e un ascensore, raccolgono i viaggiatori provenienti da Lecco, Bergamo (via Carnate), Como-Chiasso, ma anche alcuni Malpensa Express e Frecciarossa. "Attualmente - conclude la Fit-Cisl - le persone con problemi di deambulazione per salire in superficie e uscire dalla stazione hanno a disposizione un ascensore oppure devono fare il 'giro lungo' per prendere le scale mobili a servizio della metropolitana". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie