Lombardia

Poesia: morta la poetessa e monaca buddhista Giulia Niccolai

Autrice del romanzo 'Il grande angolo', fondò la rivista Tam Tam

(ANSA) - MILANO, 23 GIU - E' mancata lo scorso 22 giugno la poetessa e monaca buddhista Giulia Niccolai. Ne dà notizia l'istituto di studi di buddhismo tibetano Ghe Pel Ling.
    Nata a Milano nel 1934 da madre statunitense e padre italiano, Niccolai - che era anche traduttrice dall'inglese - ha pubblicato nel 1966 il suo primo romanzo: 'Il grande angolo'. E' stata a lungo legata al poeta Adriano Spatola, con cui aveva fondato nel 1972 la rivista di poesia Tam Tam e l'omonima collana di poesia sperimentale e con il quale era entrata più avanti nel gruppo di poesia sonora Dolce Stil Suono. Dopo aver vissuto a lungo in India, è diventata monaca buddista nel 1990.
    "Ricordiamo con tanto affetto e commozione - scrive il centro studi milanese - la sua risata contagiosa, la sua ironia intelligente, la sua gentilezza nei confronti di tutti. Ma, soprattutto, la profondità dei suoi studi e della sua pratica, il rigore e la lievità con cui ha vissuto fino alla fine i suoi voti di monaca buddhista". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie