Lombardia

Hanno 64 kg di hashish 'Xbox', tre arrestati

Operazione della squadra Mobile di Milano

(ANSA) - MILANO, 18 GIU - Era insospettabile o almeno pensava di esserlo la 26enne arrestata dalla squadra Mobile di Milano per detenzione e spaccio di droga, insieme a suoi due connazionali marocchini, un 36enne che vive a Cavenago di Brianza (Monza) e un 27enne senza fissa dimora, entrambi pregiudicati.
    Gli agenti l'hanno pedinata e questo ha permesso loro di scoprire che viveva a Canonica d'Adda, in provincia di Bergamo, ma aveva a disposizione anche un appartamento a Triuggio che usava come magazzino. Ma soprattutto ha permesso loro di vederla mentre si incontrava con il 36enne in un centro commerciale e con lui andava in auto in un parcheggio vicino allo stadio di Monza. Qui la polizia ha assistito mentre consegnava circa due chili di hashish divisi in 20 panetti.
    I tre sono stati fermati e nell'appartamento di Triuggio sono stati trovati altri 62 kg e 700 grammi di hashish. I blocchi di droga si incastravano formando una sfera marchiata "Xbox" rivestita di nastro rosso acceso, simulando le sfere incandescenti dei videogames di guerra. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie