Lombardia

COVID: Il punto in Lombardia

Eseguita autopsia su 54enne morto 12 giorni dopo vaccino

(ANSA) - MILANO, 12 GIU - Gli under 60 hanno avuto una prima dose di vaccino di AstraZeneca, faranno il richiamo Pfeizer o Moderna: Regione Lombardia lo ha assicurato, dopo che per alcune ore aveva bloccato la seconda somministrazione 'eterologa' in attesa di ricevere la circolare del Ministero della Salute e del collegato parere di Aifa.
    La riprogrammazione sarà fatta tenendo conto dei vaccini a disposizione, delle prime dosi in programma agli under 60 (adesso principalmente 40enni e 30enni), dell'intervallo tra prima e seconda dose. Non si tratta di una cosa semplice, considerando che la Lombardia è la prima Regione italiana nel rapporto tra dosi somministrate e dosi consegnate, il 93,3%.
    Intanto è stata eseguita su richiesta della famiglia l'autopsia sul corpo di Gianluca Masserdotti, il 54enne bresciano morto per trombosi dodici giorni dopo la prima dose di AstraZeneca. L'uomo era arrivato in ospedale, alla Poliambulanza, con un'ischemia cerebrale in corso. "Acquisiremo la cartella clinica" viene spiegato dalla Procura di Brescia che ha aperto un'inchiesta.
    Oggi è stato scoperto un focolaio Covid con 10 casi, di cui uno da variante indiana, in una palestra di Milano che aveva riaperto lo scorso 24 maggio. Un caso ha evidenziato infezione da variante indiana, ed è stato richiesto il sequenziamento per gli altri 9. Tutti i casi sono in isolamento. "Credo che sia giusto riaprire ma è chiaro che la situazione va sorvegliata" ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, aggiungendo che "In Inghilterra, il Paese che prima ha vaccinato e aperto, ci sono casi di ritorno. Io non credo che ci libereremo della pandemia in fretta, o perlomeno non sarà più una pandemia, ma che l'attenzione debba permanere si".
    Secondo i dati di oggi, con 36.238 tamponi eseguiti è di 255 il numero di nuovi positivi al Coronavirus registrati in Lombardia, una percentuale dello 0,7% uguale a ieri. Stabili i ricoveri: sono 118 in terapia intensiva (quattro meno di ieri), ma 663 negli altri reparti (+3). Sono invece 13 i decessi, che portano il totale da inizio pandemia a 33.720. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie