Lombardia

Covid: Cmp,in 1 anno tentati suicidi giovani Lombardia + 50%

Un incontro web su difficoltà degli adolescenti per la pandemia

(ANSA) - MILANO, 11 GIU - Dall'inizio della pandemia in Lombardia i tentati suicidi tra gli adolescenti sono aumentati del 50 per cento, la rabbia sociale è esplosa con sempre maggior frequenza in risse ed episodi di violenza, così come sono aumentati in modo costante gli atti di autolesionismo e i disturbi alimentari.
    La sofferenza dei giovani dovuta ai cambiamenti delle condizioni di vita e di relazione dovute al Coronavirus sarà il tema che verrà approfondito, domani dalle 9 alle 13, nel corso del webinar intitolato "Adolescenti al tempo del Covid: la sofferenza, le risorse, le risposte terapeutiche", organizzato dal Centro Milanese di Psicoanalisi (Cmp) Cesare Musatti.
    Gli esperti affronteranno come l'emergenza Covid, le restrizioni imposte e il contesto che ne è derivato, è stata causa di una "esplosione di comportamenti patologici" si legge in una nota, in "risposta a un evento traumatico e a una situazione di deprivazione. La pandemia ha portato alla luce un disagio presente e diffuso evidenziando aspetti latenti di criticità che coinvolgono famiglia, società e soprattutto gli adolescenti" Ad introdurre i lavori saranno Cristina Riva Crugnola e Simonetta Bonfiglio, rispettivamente segretario scientifico e presidente del Cmp. E' previsto l'intervento di Maurizio Stangalino, neuropsichiatra infantile e docente all'Università del Piemonte Orientale, Giorgio Rossi, direttore del dipartimento di Neuropsichiatria dell' Infanzia e Adolescenza dell'Asst 7 Laghi (Varese), Renata Nacinovich, direttore del servizio di Neuropsichiatria Infanzia e Adolescenza dell' Asst di Monza e Pierangelo Veggiotti, docente universitario di neuropsichiatria infantile e direttore di neurologia pediatrica al Buzzi. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie