Covid: presidio-conferenza a Milano per cure domiciliari

Alcune migliaia hanno chiesto ascolto al Ministero della Salute

(ANSA) - MILANO, 06 GIU - Alcune migliaia di persone hanno partecipato alla "Conferenza Nazionale sulle terapie domiciliari precoci" indetta dal Comitato Cura Domiciliare Covid-19 a Milano, in piazza del Duomo, per raccontare come i medici del Comitato abbiano curato i malati Covid secondo uno schema terapeutico messo a punto durante la prima ondata. I partecipanti, cittadini interessati e persone curate a domicilio e in telemedicina dai dottori del gruppo Facebook #terapiadomiciliarecovid19, che ha raggiunto i 500 mila iscritti, sono arrivati a Milano da diverse parti d'Italia, tra cui Veneto, Sicilia, Trentino Alto Adige, Puglia, oltre che Lombardia.
    A parlare sono stati una decina degli oltre mille del Comitato Cura Domiciliare, in particolare Andrea Mangiagalli, medico di Medicina Generale di Milano e il professor Serafino Fazio, di Napoli. E ancora infermieri e professionisti sanitari, per "chiedere al Ministero della Salute di essere ascoltati", ha detto l'avvocato Erich Grimaldi, presidente del Comitato Cure Domiciliari Covid-19, "dando seguito al voto del Senato dello scorso 8 aprile". Inoltre, ha proseguito Grimaldi "qualora non verremmo ascoltati lanceremo un referendum popolare per la riforma della sanità territoriale". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie