Mottarone: i familiari di Tal, verremo per chiedere giustizia

Da Israele per dare l'incarico a un legale di rappresentarli

(ANSA) - MILANO, 30 MAG - Gali Peleg, la sorella di Tal Biran, uccisa nella tragedia del Mottarone con il marito Amit, il figlio Tom e i nonni, verrà in Italia da Israele per dare l''incarico a un legale in modo che la famiglia sia rappresentata nel procedimento giudiziario che si svolgerà.
    "Mia moglie è devastata - ha detto il marito Ron alla Provincia Pavese -. Hanno cercato di risparmiare sulla manutenzione della funivia e sono morte delle persone, distruggendo intere famiglie. Non appena i giorni più difficili saranno passati, verremo in Italia per chiedere giustizia".
    Mentre sembrano migliorare le condizioni di Eitan, il figlio maggiore di Tal e Amit, unico sopravvissuto al crollo della funivia, che è ricoverato all'ospedale Regina Margherita di Torino, in Israele si sono svolti i funerali della sua famiglia.
    Prima quelli di Tal, Amit e Tom, e poi quelli di Barbara Konisky Cohen e di Itshak, o megli Izi Cohen, una personalità in Israele, dove era stato fra i fondatori della compagnia aerea di bandiera El Al. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie