Agenzie Dogane sequestra farmaci illegali

Nel centro di smistamento di Roserio, denunciati i destinatari

(ANSA) - MILANO, 08 MAG - Durante il mese di aprile, i funzionari ADM di Milano 1, in servizio nel Centro di smistamento postale di Milano-Roserio, hanno scoperto e sequestrato 5.781 compresse di farmaci illegali. I medicinali - spiega l'Agenzia delle Dogane -, privi delle previste autorizzazioni del Ministero della Salute, sono stati trovati in piccole spedizioni postali provenienti da India, Singapore e Cina ed erano indirizzate a persone residenti in tutto il territorio nazionale.
    Le compresse, costituite da antibiotici, antidepressivi, ansiolitici e prevalentemente da farmaci per la cura della disfunzione erettile, sono state sequestrate e i destinatari sono stati denunciati alla Procura. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie