Lombardia

Massimo Pericolo, proiettili come pendenti

In mini collezione anche rapper crocifisso

(ANSA) - MILANO, 07 MAG - "L'idea di spedire proiettili in tutta Italia mi gasava parecchio" scherza il rapper Massimo Pericolo, parlando della mini collezione di gioielli creata per Nove25.
    Alessandro Vanetti, che nasce a Gallarate, in provincia di Varese, negli anni '90 e si avvicina al rap a dieci anni, si è imposto con il singolo '7 miliardi' e l'album "Scialla Semper", ora seguito dal secondo disco "Solo Tutto" . Con Nove25 ha creato tre pendenti tutti personalizzabili, due proiettili e un crocefisso dove è lui stesso a essere in croce: "Anche se non credo in Dio - dice il rapper - credo nei simboli. I simboli vengono capiti, hanno lo stesso significato per tutti. Voglio essere un simbolo. Sono disposto a crocifiggermi per questo. Con Nove25 lo abbiamo fatto". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie