Lombardia

Moratti, richiamo Moderna e Pfizer a 35-42 giorni

'A partire da domani, avremo più persone vaccinate'

(ANSA) - MILANO, 06 MAG - "Più persone vaccinate prima con allungamento intervallo tra prima e seconda dose Pfizer e Moderna. In Lombardia per chi ha già appuntamento per la seconda dose non cambia nulla. Solo a partire da domani 7 maggio, gli appuntamenti per la seconda dose saranno fissati a 35-42 giorni e non più a 21". Lo scrive la vice presidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti, sul suo profilo Twitter. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie