Musei: riapre Brera; Bradburne, chiusi troppo a lungo

A Braidense mostra dedicata a Napoleone a 200 anni dalla morte

(ANSA) - MILANO, 04 MAG - "Oggi è una grande giornata. Riapriamo la Pinacoteca di Brera per la prima volta dopo troppo tempo. C'è una grande gioia di tutte le tante persone che sono tornate in questa, che è la casa grande della città": il direttore James Bradburne racconta la sua emozione e la gioia di vedere tante persone che sono arrivate per ammirare il museo creato da Napoleone. Considerando che "è sempre un enorme peccato chiudere la porta della casa della grande città".
    L'apertura (con un nuovo biglietto che vale tre mesi) è anche l'anteprima di una data importante. Domani infatti saranno 200 anni esatti dalla morte di Napoleone e verrà aperta alla Biblioteca Braidense, che fa parte del complesso di Brera, 'La Milano di Napoleone. Un laboratorio di idee rivoluzionarie 1796-1821' in cui sarà esposto anche l'autografo dell'ode '5 maggio', che Alessandro Manzoni gli dedicò. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie