Superlega: Christillin, sanzioni morali ma niente espulsioni

Dirigente Fifa: non si può fare processo a intenzioni dei club

(ANSA) - ROMA, 22 APR - Escludere dalle coppe europee le squadre che avevano aderito alla Superlega? "No, non credo vadano espulse, ci saranno delle sanzioni di tipo morale o qualcosa del genere, ma non si può fare il processo alle intenzioni". E' quanto ha detto a Rai Radio1, ospite del programma 'Un Giorno da Pecora', Evelina Christillin, manager e componente dell'esecutivo FIFA. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie