Cade al parco facendo 'downhill', grave 15enne a Milano

E' ricoverato all'ospedale milanese di Niguarda

(ANSA) - MILANO, 19 APR - Sono sempre molto gravi le condizioni del ragazzino che ieri sera, in un parco alle porte di Milano, si è procurato un grave trauma cranico cadendo in bici mentre si lanciava giù da una collina. Il giovane, un 15enne di origini moldave, e che risiede a Cinisello Balsamo (Milano), si trova ricoverato all'ospedale milanese di Niguarda dove nella notte è stato sottoposto a un intervento chirurgico per limitare i danni di un ematoma subdurale di origine commotiva.
    L'incidente è avvenuto intorno alle 18.30 di domenica, quando il giovane, che si trovava in bici, si sarebbe lanciato giù da un pendio dall'ex Montagnetta Breda, al Parco Nord, nel comune di Sesto San Giovanni (Milano) perdendo il controllo e finendo a terra e impattando con volto e testa. Le sue condizioni erano apparse subito gravi.
    Al momento non si sa se il 15enne praticasse questa sorta di disciplina (non indossava infatti alcuna protezione o casco, cosa inusuale per chi lo fa in modo abituale) o abbia semplicemente deciso di gettarsi nella ripida discesa senza freni, come fanno gli appassionati di 'downhill'. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Camera di Commercio di Milano
    Camera di Commercio di Milano



    Modifica consenso Cookie