Trovate e restituite porticine tabernacolo del '700 rubate

Le indagini del Nucleo tutela del patrimonio culturale di Monza

(ANSA) - MILANO, 14 APR - Due porticine di un tabernacolo del Settecento raffiguranti "San Adriano di Nicomedia con la Sacra Famiglia in Gloria e Santi in convegno che contemplano la Madonna in Gloria e la Trinità", dipinte a olio su rame, rubate, sono state restituite dai carabinieri del Nucleo per la Tutela del Patrimonio Culturale di Monza.
    L'indagine era cominciata nel febbraio del 2020, quando il titolare di una nota casa d'aste bresciana si era presentato negli uffici del Nucleo monzese per consegnarle, dopo aver saputo che erano state segnalate sull'account Twitter della trasmissione "Chi l'ha visto" di Rai 3 come rubate dalla Chiesa dell'Annunziata a Lodrone di Storo (Trento).
    I militari del Nucleo hanno verificato la presenza dei beni nella "Banca dati dei beni culturali illecitamente sottratti", database gestito dal Comando TPC, e hanno scoperto che queste porticine del tabernacolo erano state rubate dalla chiesa trentina il 27 dicembre del 2008.
    Le indagini hanno confermato che i dipinti erano stati messi in vendita da un cinquantenne della provincia di Brescia che è stato denunciato per ricettazione alla Procura lombarda. Le due opere d'arte sono state restituite alla Chiesa. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie