Maltrattamenti a disabili in comunità, 7 misure cautelari

Accusati di violenze e vessazioni che andavano avanti da 4 anni

(ANSA) - MILANO, 13 APR - Sette persone sono state sottoposte a misura cautelare con l'accusa di maltrattamenti e violenze ai danni di nove disabili psichici gravi all'interno di una comunità di accoglienza nel milanese dal 2017 ad oggi, emessa dal gip di Milano al termine di un'indagine dei Carabinieri del Comando provinciale di Varese.
    Si tratta dei due titolari della comunità, ai domiciliari, e di cinque operatori dipendenti, due sottoposti ad obbligo di dimora nel comune di residenza e tre alla sospensione dell'attività per sei mesi.
    Secondo quanto emerso dalle indagini del pm Rosaria Stagnaro, gli ospiti del centro sarebbero stati sottoposti a punizioni corporali e vessazioni costanti. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie