Banca Generali: Mossa, sostenibilità e digitale temi urgenti

Confronto online con Garrone (Erg), bene cambio passo governo

(ANSA) - MILANO, 12 APR - "Il segnale dato dal nuovo Governo, con la nomina di due ministri come Cingolani e Colao per la transizione energetica e per la transizione digitale, dà il senso di urgenza su due temi cruciali, anche considerando l'arrivo dei fondi europei" con il Recovery Fund. Lo sottolinea l'amministratore delegato di Banca Generali, Gian Maria Mossa, durante un convegno online organizzato dalla banca del Leone, dal titolo "Risparmio ed energia, l'innovazione al servizio della sostenibilità".
    "Le idee sulle priorità da affrontare sono chiare e c'è una visione di futuro che consente di pensare di investire anche sui giovani che è un altro tema fondamentale da affrontare - aggiunge Mossa -. La mia percezione è che abbiamo guadagnato molto tempo e molta credibilità nei confronti degli investitori esteri". Innovazione e sostenibilità sono stati i temi al centro del digital talk: un dialogo aperto tra mondo del risparmio, impresa e università che ha visto confrontarsi l'a.d. di Banca Generali con il vicepresidente esecutivo di Erg, Alessandro Garrone, e il rettore dell'Università degli studi di Genova, Federico Delfino, i quali, hanno sottolineato il cambio di passo del governo e l'attenzione sui giovani. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie