Vaccini: Monza,rallentamenti per over 80

Asst, aperte nuove linee, non ci sono state grandi code

Qualche rallentamento nella somministrazione dei vaccini è stato registrato questa mattina a Monza, dove si sono presentati numerosi over 80 rimasti che avevano aderito alla campagna ma rimasti ancora senza vaccino, a causa del malfunzionamento del vecchio sistema regionale di prenotazione con la società "Aria". Lo ha reso noto Asst Monza, che ha tenuto a precisare "l'assenza di grandi code" e l'apertura di "tre linee vaccinali aggiuntive presso l'ospedale Vecchio" avviate oggi per gli over 80, "con 164 anziani già vaccinati" entro l'ora di pranzo, con una punta di "50 persone circa" in attesa.
    Parte di queste cinquanta persone, ha specificato Ats, sono state "dirottate presso l'Autodromo Nazionale Monza" dove sono state allestite "altre due linee vaccinali di appoggio all'Ospedale Vecchio", con cento prime dosi somministrate" prima dell'ora di pranzo. Le vaccinazioni, ha proseguito Asst, "andranno avanti oggi fino alle ore 15.00, così come giovedì e venerdì", mentre "sabato e domenica l'appuntamento sarà all'Autodromo". Per ovviare ad ulteriori disguidi, ha aggiunto l'ente, gli over 80 non vaccinati segnalati da Ats Brianza "riceveranno la prenotazione" e verranno inviati in Autodromo.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie