Covid: rinviata causa di 500 famiglie

Sono parenti di vittime di Brescia e bergamasche

(ANSA) - BRESCIA, 07 APR - È stata rinviata al prossimo 8 luglio l'udienza civile davanti al tribunale di Roma per la causa intentata da 500 familiari - bresciano e bergamaschi - delle vittime di coronavirus. L'udienza era prevista per il 14 aprile ed è stata rinviata.
    In forza della normativa anticovid, l'udienza sarà a trattazione scritta, cioè non si terrà alla presenza delle parti, che dovranno depositare le proprie richieste e le proprie domande su cui il Giudice deciderà entro i 5 giorni successivi.
    (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Camera di Commercio di Milano
    Camera di Commercio di Milano



    Modifica consenso Cookie