Covid: TEDx Cattolica, ripensare il tempo in pandemia

Oldani, cucinare secondo stagioni. Ernia, riappropriarsi qualità

(ANSA) - MILANO, 07 MAR - Ripensare il tempo grazie alla pandemia: è l'invito degli 11 protagonisti del primo TEDx dell'Università Cattolica intitolato "TIME 2.0" e organizzato da un team di 27 giovani tra laureati e studenti di diverse facoltà.
    "Viviamo un tempo sospeso e abbiamo spesso la sensazione di non respirare" ha detto Antonella Sciarrone Alibrandi, pro rettore vicario dell'Università Cattolica, invitando tutti a "tirare fuori le proprie risorse e giocarsi questo presente che non sarà il più facile e il più bello ma che è il nostro".
    Il tempo è anche quello che dedichiamo al cibo: "Il tempo nella cucina - ha detto lo chef Davide Oldani - s'identifica con le stagioni e utilizzare prodotti di stagione è una delle prime cose che mi ha insegnato mia mamma, la mia prima maestra". In cucina si parla di arte, di talento, ma "vedere il talento senza umiltà - ha sottolineato - è come vedere il tempo senza il giorno".
    Il consiglio del rapper Ernia è invece quello di riappropriarsi del tempo di qualità: "Ogni settimana esce nuova musica, ogni venerdì abbiamo playlist aggiornate. La musica viene trattata come un prodotto, lo streaming ha reso accessibile agli ascoltatori una quantità potenzialmente illimitata di musica, e il bisogno di sentire qualcosa di nuovo si fa sempre più impellente". Tuttavia "per cavalcare la propria onda bisogna valorizzare il proprio tempo: se vogliamo che la musica sopravviva al tempo dobbiamo imparare ad aspettare che chi ha scritto quella musica abbia vissuto un tempo di qualità".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie