La Lombardia torna in zona arancione

Solo asporto per bar e ristoranti, niente uscite dal Comune

Da oggi la Lombardia torna in zona arancione. E dunque, archiviate gite fuori porta e pranzi al ristorante, ricomincia a fare i conti con le limitazioni. Chiusi musei e mostre, vietate le uscite dal Comune (se non per comprovate esigenze) e appunto bar e ristoranti aperti solo per asporto e consegne a domicilio.

Uno "stop and go" dopo solo un paio di settimane di zona gialla che secondo l'assessore alla Cultura di Milano Filippo Del Corno "fa male alla cultura e alla comunità", motivo per cui ha chiesto aperture "programmate e non reversibili" per il settore. Proprio il ritorno in zona arancione a Milano ha bloccato domani la riapertura del museo del Novecente con il nuovo allestimento e l'inaugurazione della mostra a Palazzo Reale 'Le signore dell'arte'. Rimandata a data da destinarsi anche l'apertura della mostra Simon Fujiwara “Who the Bær” alla Fondazione Prada.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano



Modifica consenso Cookie