Rimprovera bullo in dad e viene aggredito, 9 denunciati

'Raid punitivo' a Paderno Dugnano, nel Milanese

(ANSA) - MILANO, 02 FEB - Nove minorenni sono stati denunciati dai carabinieri per aver aggredito tre coetanei durante un raid punitivo avvenuto l'8 dicembre scorso nella stazione di Paderno Dugnano (Milano) contro un compagno di classe accusato di aver redarguito uno dei bulli che durante una lezione in didattica a distanza aveva distratto tutti i presenti.
    Secondo quanto ricostruito dai militari, quel giorno un gruppo di ragazzi è partito dai quartieri milanesi di Affori e Comasina per raggiungere in treno Paderno, dove hanno individuato lo studente "spione" e lo hanno picchiato con calci e pugni. Due amici della vittima, intervenuti a sua difesa, sono stati aggrediti allo stesso modo, riportando una prognosi di 10 e 20 giorni. Uno di loro, inoltre, è stato anche rapinato della bicicletta.
    Grazie alle immagini del sistema di sorveglianza i carabinieri di Paderno Dugnano sono riusciti a individuare l'organizzatore della spedizione punitiva e lo hanno denunciato per rapina aggravata, violenza privata e lesioni personali in concorso. In base agli elementi raccolti il pm ha chiesto e ottenuto dal gip del Tribunale per i Minori un'ordinanza di custodia cautelare in casa eseguito dai militari il 31 dicembre.
    Successivamente sono stati identificati anche altri 8 minorenni che aveva partecipato all'azione e il 29 gennaio sono terminati tutti gli interrogatori, durante i quali tutti hanno ammesso le loro responsabilità. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Camera di Commercio di Milano
    Camera di Commercio di Milano



    Modifica consenso Cookie