Covid: pg Milano, quasi paralisi per diminuzione udienze

Nanni, 'difficile capire quando si tornerà a normalità'

(ANSA) - MILANO, 30 GEN - Parla di "quasi paralisi" dell'attività giudiziaria "dovuta alla pandemia" il neo procuratore generale di Milano Francesca Nanni nell'intervento per l'inaugurazione dell'Anno Giudiziario. Nel raffronto "con l'anno precedente nel periodo aprile-giugno" emergono "dati impressionanti: le udienze penali in Corte d'Appello diminuiscono del 73%, quelle davanti alla sezione minori del 33%, le udienze civili sempre in Corte d'Appello del 70%".
    Aumentate solo "le udienze davanti al Tribunale di Sorveglianza" del "14%". E' "difficile capire", aggiunge Nanni, "quanto tempo sarà necessario per ritornare ad una situazione normale".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie