Moratti: 'Mai pensato di declinare vaccini e reddito'

Pizzul: 'Uno scivolone, dal virus si esce tutti insieme'

(ANSA) - MILANO, 19 GEN - "Non ho mai pensato di declinare vaccini e reddito". E' quanto ha precisato in Consiglio regionale il neo vicepresidente e assessore al Welfare Letizia Moratti, rispetto a quanto emerso ieri dalla riunione con i capigruppo.
    "Il Pil è un indicatore economico-finanziario che attesta l'attività in una Regione, che, questo sì, ho detto, è il motore dell'Italia. In questo senso questa Regione ha la necessità di essere tenuta in considerazione, non parlo di piano vaccini ma di zona rossa", ha chiarito Moratti.
    "Moratti, assessore da poco più di una settimana - ha detto il capogruppo del Pd in Regione Lombardia Fabio Pizzul - ha compiuto uno scivolone che non ci aspettavamo. Dal virus si esce tutti insieme o non si esce e sollevare eccezioni basate sul Pil non fa che peggiorare la considerazione che i cittadini hanno di questa istituzione, già così deteriorata". (ANSA).

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie