COVID: il punto in Lombardia

Oggi 1.189 casi. Fontana, pronto ricorso contro zona rossa

(ANSA) - MILANO, 18 GEN - Con 16.338 tamponi effettuati, sono 1.189 i nuovi casi in Lombardia con il tasso di positività in crescita al 7,2%. Continuano a diminuire i ricoverati sia nelle terapie intensive (-3) sia negli altri reparti (-57). I decessi sono 45, i guariti/dimessi 3.722.
    Ieri sono state effettuate 9.326 vaccinazioni anti-Covid. Il dato complessivo sale a 184.919 somministrazioni, raggiungendo il 78,8% delle dosi finora disponibili. Questa settimana, però, il ritardo sulle consegne Pfizer comporterà per la regione 25.740 dosi in meno. Per la ripartizione dei vaccini, l'assessora al Welfare Letizia Moratti ha chiesto di tenere in considerazione 4 parametri: contributo che le Regioni danno al Pil, mobilità, densità abitativa e zone più colpite dal virus.
    Il presidente della Regione Attilio Fontana ha annunciato il ricorso imminente contro il dpcm del governo che ha messo la regione in zona rossa. "I nostri avvocati - ha spiegato - hanno predisposto il ricorso che tra stasera e domani mattina verrà depositato".
    Sul fronte giudiziario, continuano le audizioni della Procura di Bergamo. Oggi è stato ascoltato Giuseppe Ruocco, segretario generale del ministero della Salute ed ex direttore generale della prevenzione. "Il piano in vigore era quello del 2006" ha commentato la pm Cristina Rota al termine dell'audizione, durata oltre 6 ore.
    Continuano anche i controlli sul rispetto delle norme anti-Covid. Sono circa 200 le persone, tra ristoratori e avventori, identificate e multate dalla polizia per aver partecipato a Milano all'iniziativa di venerdì sera "#Ioapro1501", durante la quale alcuni locali hanno effettuato il servizio al tavolo.
    Infine, a Milano gli studenti delle scuole superiori continuano la protesta contro la didattica a distanza. Questa mattina è stato occupato il classico Parini. (ANSA).
 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie