Vaccino: Lucchini,90% adesione personale sanitario Lombardia

Responsabile campagna anti covid, oltre 90% ospiti rsa

(ANSA) - MILANO, 14 GEN - In Lombardia "abbiamo una percentuale di adesione del personale sanitario" al vaccino anti Covid "di quasi il 90%. E' leggermente più basso, attorno all'85%, quella del personale non sanitario negli ospedali, oltre il 90% per gli ospiti delle Rsa e un po' più bassa sul personale sanitario delle Rsa". Lo ha spiegato Giacomo Lucchini, responsabile della campagna vaccinale anti Covid per la Regione Lombardia, in diretta su Telelombardia.
    "Diciamo che sono numeri in grado di prevedere il raggiungimento dell'immunità di gregge in un tempo abbastanza ragionevole sui cluster di cui stiamo parlando - ha aggiunto -.
    In Lombardia queste categorie saranno vaccinate entro la fine di febbraio, noi stiamo ricevendo circa 90 mila dosi a settimana, quindi entro febbraio verrà completata questa fase".
    Dopo la fase dedicata agli operatori sanitari, medici e infermieri, toccherà "agli ultra 80enni, la fascia 60-79, cronici, fragili, disabili non in struttura - ha concluso - continuiamo con questa progressione legata ai gruppi più fragili. Le altre persone probabilmente subito dopo l'estate".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie