In Lombardia prima giunta dopo il rimpasto

I direttori generali saranno scelti con un bando interno

(ANSA) - MILANO, 13 GEN - In Regione Lombardia i nuovi direttori generali degli Assessorati saranno scelti attraverso una procedura di selezione interna. E' quanto prevede - a quanto si apprende - il provvedimento organizzativo approvato questa mattina dalla giunta lombarda, riunita per la prima volta con i nuovi assessori nominati dal governatore Attilio Fontana dopo il rimpasto e l'ingresso di Letizia Moratti, dell'ex sottosegretario Guido Guidesi e dell'ex ministro Alessandra Locatelli.
    Il cambio dei dirigenti riguarderà in particolare gli assessorati che sono stati interessati da una riorganizzazione delle deleghe e delle competenze, mentre appare scontata la conferma di Marco Trivelli alla direzione generale del Welfare.
    Il bando interno resterà aperto circa una settimana mentre le nomine sono previste nella prossima riunione dell'esecutivo lombardo, che si terrà probabilmente il 25 gennaio. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie