Maxirissa con cento giovani, denunciata diciottenne

È stato identificato ieri, investigatori sulle tracce di altri

È stata denunciata la 18 enne identificato ieri, sabato 9 gennaio, dalla Polizia di Stato, per aver preso parte alla maxi rissa tra giovani a Gallarate (Varese) nel pomeriggio di venerdì. Dovrà rispondere di rissa aggravata a seguito del ferimento di un 14 enne. Gli inquirenti, coordinati dal pm di Busto Arsizio (Varese) Nadia Calcaterra, stanno proseguendo nell'identificazione degli altri partecipanti, giovani dai 12 ai 18 anni, residenti tra le province di Varese e Milano.
    Al vaglio degli investigatori anche il movente del ritrovo divenuto scontro aperto in piazza. A quanto emerso già nelle prime ore dopo il fatto, i giovani si sarebbero organizzati su diverse piattaforme social, emulando presunti altri ritrovi in altre parti d'Italia, ma potrebbero esserci dietro anche screzi tra gruppi "rivali". In esame agli inquirenti anche due borsoni contenenti mazze, catene, pietre ed un coltello, sequestrati sul posto. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie