Libri: Carocci presenta il suo noir a Mesthriller

Romanzo edito da Leone ambientato tra Stati Uniti e Messico

(ANSA) - MILANO, 15 DIC - Il romanzo 'Sopra il deserto avvengono le aurore' dell'autore milanese Massimiliano Carocci, pubblicato da Leone Editore, sarà presentato domani all'interno della compagine del festival letterario Mesthriller, dedicato a romanzi thriller, noir e gialli. A causa dell'emergenza COVID-19, quest'edizione si tiene online.
    Il romanzo di Carocci, il cui titolo è ispirato a un haiku di Jorge Luis Borges, è un noir ambientato tra Stati Uniti e Messico. Un gruppo di emigrati messicani e il nativo americano Chato compiono una rapina ai danni di quello che pensano essere un piccolo criminale. Scopriranno invece che nella macchina che hanno rubato vi sono più di duecentocinquantamila dollari, e che sulle loro tracce vi sono uomini potenti e spietati, che controllano il traffico di migranti ai confini meridionali degli Usa.
    'Sopra il deserto avvengono le aurore' tratta numerosi temi di grande attualità, tra cui il razzismo delle autorità e il dramma delle migrazioni.
    Carocci presenterà il suo libro nel corso della quinta edizione di Mesthriller, festival ideato dalla redazione del blog piegodilibri.it. Sempre per Leone Editore, nel corso del festival presenteranno il loro libro Roberto Leonardi (Blackout) e Nicola Lupi (Ricordi di un omicidio). (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie