Lombardia

Covid: Lombardia, individuati 65 siti per stoccaggio vaccino

Gallera: 'Dosi Pfizer attese a metà gennaio ma non ancora certo'

(ANSA) - MILANO, 11 DIC - Sul piano di vaccinazione anti-Covid "stiamo lavorando in maniera molto sinergica con la struttura commissariale. Abbiamo individuato i 65 siti di stoccaggio che ci erano stati chiesti. Tutte le province tranne Lodi hanno oggi un frigorifero in grado di stoccare a meno 70 gradi e li stiamo acquistando affinché anche Lodi li abbia.
    Sarà la Pfizer che consegnerà direttamente a tutti i 65 punti le dosi che possono rimanere 6 mesi dentro questo contenitori". Lo ha spiegato l'assessore regionale al Welfare Giulio Gallera, in commissione Sanità del consiglio regionale.
    Le prime categorie ad essere vaccinate "per ora definite dal Ministero sono i sanitari degli ospedali pubblici e privati accreditati più gli operatori e gli ospiti delle Rsa. Sono 308 mila quello da noi individuati", mentre "le seconde saranno gli operatori dei servizi pubblici essenziali" ha detto l'assessore.
    Sul vaccino Pfizer che dovrebbe essere approvato dall'Ema il 29 dicembre, le consegne sono attese "probabilmente a metà gennaio" ma "non abbiamo ancora certezze". (ANSA).

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie