Ai Navigli 'book's guerrilla' della street artist contro dad

Bimba lancia libri a poliziotto nell'opera Cristina Donati Meyer

(ANSA) - MILANO, 30 OTT - Una bambina intenta a lanciare libri conto un poliziotto è protagonista dell'opera di street art comparsa nella notte a Milano, in zona Navigli, firmata dall'artivista Cristina Donati Meyer e dedicata alla "didattica a distanza".
    Alle opere di "Didattica a distanza, book's guerrilla", sono stati affiancati interventi artistici riferiti all'"Esplosione del femminismo" e al "Black and female life matter".
    "L'arte, lo studio e la cultura sono i luoghi dell'anima e della crescita, della costruzione del nostro futuro. Se chiusure o lock down devono farsi, si tengano per ultimi questi luoghi sacri, dove si sono verificati molti meno contagi rispetto a catene di montaggio e macelli", afferma l'artivista. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie