Sala, decisione lockdown va presa con me

Il sindaco di Milano, vediamo prima effetti delle misure prese

(ANSA) - MILANO, 29 OTT - Se il lockdown "s'ha da fare io, sindaco del Comune di Milano, da padre di questa comunità voglio essere coinvolto, voglio vedere i dati e voglio essere partecipe della decisione". Lo ha spiegato il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, in un video sulle sue pagine social: "non voglio vedere l'ipotesi sui giornali, fatta filtrare, comunicata da un consulente del ministero della Salute, chiedo di essere partecipe. E così il sindaco di Napoli".
    "Io posso solo dirvi che ad oggi non ho sul mio tavolo un progetto di lockdown, di intensificazione" ha poi spiegato in serata il sindaco, intervenendo al confronto online sul "Piano per la Ripresa, l'Innovazione e lo sviluppo di Milano e dell'Area Metropolitana", redatto da Cgil Milano.
    "Poi non c'è nessun vero lockdown neanche Francia e Germania lo stanno facendo, ma se mai intensificazione - ha aggiunto -. Ma se sarà necessario lo faremo senz'altro e non sarà certo io a difendere nulla. E smettiamola di fare i balletti 'prima la salute'. No, non c'è prima la salute, c'è prima la nostra vita, l'economia che non è l'economia del Più ma è l'economia delle famiglie, per cui bisogna stare molto attenti oggi".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie